giancarlo in tempi migliori

giancarlo in tempi migliori

giovedì 22 giugno 2017

MOVEONBOOT ELIMINARE CARTELLE E FILES BLOCCATI

Molto spesso abbiamo a che fare con files e cartelle che sono difficili da modificare o trattare ad esempio fare  operazioni quali copia, eliminazione e modifica del nome stesso.

Questa situazione ha significato di files bloccati perché in uso da un altro programma che, spesso non siamo in grado di controllare e di identificare.

In questa circostanza possiamo provare ad utilizzare un programmino quale MoveOnBoot-
Il programmino, completamente freeware e compatibile con i sistemi operativi Windows, consente di risolvere i problemi derivanti dal blocco di files e cartelle e ci permette dunque di risolvere la situazione e fare le modifiche facilmente.

Il funzionamento è semplice, una volta avviato, dovremo fare altro che trascinare i file o le cartelle in questione direttamente nella finestra dell’applicativo e selezionare dunque l’operazione che si desidera eseguire.

Riavviando il sistema MoveOnBoot entrerà dunque in azione agirà sui file bloccati e portando a termine l’operazione che abbiamo scelto di fare,/copiare/rinominare/cancellare)

L’utility, a differenza di molti altri programmi entra in azione quando i servizi di sistema e le applicazioni non sono bloccate, ossia al riavvio del sistema operativo, agendo quindi in modo sicuro.


mercoledì 14 giugno 2017

NASCONDERE DATI ED INFORMAZIONI DENTRO LE IMMAGINI CON UN PROGRAMMA

Una delle cose più preziose e a rischio sono i dati e le informazioni riservate che noi dobbiamo assolutamente proteggere ed archiviare.

 Possiamo usare un programma che fa esattamente quello che ci interessa ossia archiviare nascondendo i nostri dati sensibili.

Si tratta di Steghide UI, un programmino freeware e specificatamente compatibile con i sistemi operativi Windows che mediante una semplice interfaccia utente  consentirà di nascondere in maniera intelligente da occhi e mani indiscrete dati ed informazioni importanti, con una grande differenza da quello cha fanno i soliti programmi conosciuti sul web.

Steghide UI consente di proteggere dati importanti nascondendo il tutto in immagini o files audio crittografando le informazioni e rendendone dunque molto complicato il recupero.

I formati dei file compatibili dall’applicativo sono: BMP, JPG, WAV e AU, che sono le sole estensioni nelle quali sarà possibile nascondere i dati sensibili ai quali teniamo in modo particolare.

Per quanto riguarda il funzionamento sarà facile utilizzare le numerose opzioni di criptazione disponibili mettendo dunque a disposizione di ciascun utente 16 differenti algoritmi di crittografia.

DOWNLOAD

venerdì 9 giugno 2017

LINGUE INTERNAZIONALI PER WINDOWS VISTA E WINDOW 7

Puoi scaricare e installare altre lingue per visualizzare i menu, le finestre di dialogo e gli altri elementi dell'interfaccia utente di Windows nella tua lingua preferita.

Le altre lingue funzioneranno solo con una copia originale di Windows. Alcune lingue vengono installate dall'Area download Microsoft, mentre altre vengono installate tramite Windows Update. Inoltre, alcune lingue necessitano di un'edizione premium di Windows o di una specifica lingua base. Per ulteriori informazioni, vedere "Come ottenere lingue di visualizzazione aggiuntive".

    A)      Language Pack. Se utilizzi l'edizione Ultimate o Enterprise di Windows, puoi scegliere tra ben 33 Language Pack e scaricare quello che ti interessa con Windows Update. I Language Pack forniscono una versione tradotta delle finestre di dialogo, delle voci di menu e dei contenuti delle guide di Windows.

    B)      Language Interface Pack (LIP). Questi pacchetti, installabili su qualsiasi edizione di Windows, forniscono una versione tradotta delle finestre di dialogo, delle opzioni di menu e dei contenuti delle guide. È possibile scaricare i LIP dall'Area download Microsoft usando il collegamento in basso. Per poter installare un LIP, sul PC dovrà essere già installata la corrispondente lingua base. Se per la lingua che ti interessa compare la dicitura "presto disponibile", significa che sta per arrivare, quindi torna spesso a dare un'occhiata per scoprire i vari aggiornamenti.

LINGUE INTERNAZIONALI

giovedì 1 giugno 2017

MENU SI SPEGNIMENTO DI WINDOWS 8 AGGIUNGERE L'IBERNAZIONE

Dell’assurdo menu di spegnimento di Windows 8 si è parlato in numerose occasioni. Vi abbiamo anche spiegato come bypassarlo aggiungendo collegamenti per lo spegnimento del PC nella Start Screen ma ora è arrivato il momento di sfruttarlo meglio e aggiungere qualche opzione in più.

Vediamo come aggiungere l’ibernazione al menu di spegnimento di Windows 8, una funzione molto utile che al momento  è disattivata nella Consumer Preview del suo nuovo sistema operativo.

    Premere il tasto Win per accedere alla Start Screen e cercare Power options

    Click sulla voce Change What the Power Buttons Do che compare per accedere al pannello di controllo del risparmio energetico

    Click sulla voce Change Settings that Are Currently Unavailable

    Scorrere la finestra in basso, fino ad arrivare a Shutdown Settings e mettere la spunta su Hibernate

    Cliccare sul pulsante Save changes.

Per verificare la presenza dell’ibernazione nel menu di spegnimento di Windows 8 Consumer Preview, aprite la Charms Bar posizionando il cursore del mouse in alto o in basso a destra sullo schermo e cliccate prima sulla voce delle opzioni e poi su quella dello spegnimento.

Dovrebbero esserci oltre Sleep, Shutdown e Restart anche l’opzione Hibernate. Cliccateci sopra e il vostro computer andrà in stato di ibernazione anziché spegnersi favorendo un riavvio molto più rapido oltre ai vantaggi di ripresa del lavoro interroto già conosciuti in Windows 7.

giovedì 25 maggio 2017

MODALITA' TEST COME DISATTIVARLA IN WINDOWS 7

Per chi non tollera il banner MODALITA TEST che compariva con la versione 7600 di Windows 7.

1. Aprire  Start /Tutti i programmi /Accessori /Prompt dei comandi"

2. Click con il tasto destro sull'icona del "Prompt dei comandi" ed avvio "Esegui come amministratore".

3. Digitare il seguente comando e premere Invio:

bcdedit /set testsigning off

4. Riavviare la macchina e verificare se il sistema operativo non è più in modalità Test.