giancarlo in tempi migliori

giancarlo in tempi migliori

martedì 6 dicembre 2016

IDENTIFICARE LE VARIE ESTENSIONI DEI FILES SCONOSCIUTI

Spesso utilizzando  il nostro sistema operativo abbiamo a che fare con file le cui estensioni risultano sconosciute, con la conseguente impossibilità di aprire quel file e di visualizzarne di conseguenza il contenuto, perchè non sappiamo quale software utilizzare.

Siamo quindi costretti a fare sulla rete una ricerca per capire con qual software lo potremo aprire.

Possiamo accelerare il tutto ricorrendo all’utilizzo di FileTypeID, un software freeware utilizzabile e compatibile con tutti i sistemi opertivi Windows.

FileTypeID, portatile, identifica le estensioni dei file basandosi su TrID.

Utilizzare FileTypeID è semplice tutto ciò che risulterà necessario fare non sarà altro che trascinare i file su cui si desidera agire direttamente nella finestra del software, infine, cliccare sul pulsante Analyze per permettere al software di fare l'analisi.

Avremo quindi le informazioni facenti riferimento al file esaminato tra cui risultano comprese anche l’estensione e la tipologia.

giovedì 1 dicembre 2016

HOTMAIL.IT E HOTMAIL .COME VISUALIZZARE LA POSTA CON THUNDERBIRD

Fino a pochi mesi addietro l'accesso a Hotmail con i protocolli standard di Thunderbird era possibile solo facendo l'iscrizione al servizio PRO di Hotmail.

Ora, per chi usa Microsoft Live, può configurare Thunderbird per accedere alle caselle Hotmail con il protocollo Pop3:

Nella scheda Impostazioni Server scrivete:

POP3.LIVE.COM

ed alla voce NOME SERVER mettete il check nella casella SSL della sezione impostazioni di sicurezza ed assicuratevi che il numero alla voce PORTA sia 995.

Nellla casella Nome Utente scrivete l'indirizzo di posta elettronica completo esempio:

xxxx@hotmail. com oppure xxxx@hotmail.it

Nella casella Server in uscita (SMTP) o lasciate il vostro di default che è poi quello che vi fornisce la

connessisone oppure inserire smtp.live.com alla voce nome server; il nome utente è lo stesso di

quello del protocollo Pop3; la protezione è SSL mentre il numero di porta è 587.

venerdì 18 novembre 2016

GOOGLE CALENDAR BACKUP

Google Calendar è uno dei più popolari  sistemi online di schedulazione in uso oggi, è diventato per molte persone e le imprese  indispensabile, può ricordarci, in tempo reale, tutti i nostri appuntamenti di lavoro o di svago alle ore stabilite.

Potrebbe succedere che il nostro calendario vada giù e quindi saremmo nell'impossibiltà di recuperare il ricordo di tutti i nostri impegni, anche perchè spesso il backup di default non funziona come è successo al sottoscritto.

 Il Google Calendar BackUp Utility è la soluzione perfetta. Fa regolarmente il backup del tuo calendario per il tuo computer locale o da qualsiasi disco collegato.

Il back up dei file possono poi essere importati nuovamente a Google Calendar o qualsiasi altro calendario compatibile.

mercoledì 9 novembre 2016

HOTMAIL PASSWORD DIMENTICATA O ALTRI PROBLEMI DI ACCESSO

Se dimentichi la password o la ricordi ma riscontri altri problemi di accesso, devi reimpostare la password per accedere al tuo account per Hotmail, Messenger e altri servizi Windows Live ID.

Innanzitutto verifica che non sia attivato BLOC MAIUSC perché le password fanno distinzione tra lettere maiuscole e minuscole.

Se sei sicuro di utilizzare la password corretta, ma non riesci ad accedere, è possibile che il tuo account sia compromesso.

Reimpostare la password:

Vai alla pagina Reimposta la password.

REIMPOSTA PASSWORD

Immetti il tuo Windows Live ID e quindi immetti i caratteri visualizzati nell'immagine.

Scegli un'opzione per il ripristino, quindi segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Se nessuna delle altre opzioni per il ripristino funziona, scegli Supporto tecnico.

Dopo aver reimpostato la password, è consigliabile aggiungere più informazioni possibile per la reimpostazione della password per rendere il tuo account più sicuro. Se dimentichi la password o se qualcun altro tenta di prendere il controllo del tuo account, puoi utilizzare queste informazioni per ripristinare il tuo account.

Quando contatti il supporto tecnico, ti verrà chiesto di fornire più informazioni possibile sull'account.

mercoledì 2 novembre 2016

GOOGLE DRIVE NUOVO ATTIVO

Google Drive concede 5GB di spazio gratuito disponibile per tutti gli utenti con un’interfaccia amichevole e facile da interpretare che, rispetto all'obsoleto Google Docs, permette di visualizzare e condividere file in maniera semplice e rapida.

Il nuovo Google Drive permette la realizzazione di documenti rapidamente, con la possibilità di trasformare qualsiasi file/cartella  caricati nella cloud di “big G” in un allegato di Gmail o in un file condiviso.

Se non dovessero bastare i 5GB offerti gratuitamente, Google offre aggiornamenti graduali a pagamento che partono da 2,49$ al mese per avere 25GB di spazio online con un limite massimo di 16 Terabyte, naturalmente con un pagamento di una rata proporzionale e crescente secondo il numero di Gb utilizzati.

Non tutti sono ancora in grado di usufruire del servizio che aumenterà progressivamente nel tempo.
Potete andare nel link qui sotto per sapere  se siete già abilitati all’utilizzo di Google.

Potrete comunque  compilare il servizio perchè vi spedisca una notifica via email non appena pronto ad essere utilizzato da parte vostra.